Occhiali ingrandenti, come sceglierli?

occhiali ingrandenti per odontoiatria - Esadental.it

Occhiali ingrandenti per l’odontoiatria: peso, caratteristiche, materiali, ergonomia. Prima di sceglierli, qualche consiglio.

occhiali ingrandenti per odontoiatria - Esadental.it

Gli occhiali ingrandenti sono un vero e proprio braccio destro per quanto riguarda la quotidiana attività dell’odontoiatra. Obiettivo comune, al di là del corretto ed auspicato ingrandimento, è anche quello di avere un prodotto non eccessivamente pesante, onde non arrivare a fine giornata con una spiacevole sensazione di stanchezza dovuta al peso dell’ausilio in questione. Effettivamente, non sono poche le ore durante le quali si ricorre agli occhiali ingrandenti per odontoiatria. E poi, si devono considerare molti altri aspetti di indole pratica: indossare occhiali ingrandenti non particolarmente pratici e funzionali, potrebbe altresì mettere a repentaglio la salute della schiena, in virtù della postura scorretta che inducono ad assumere. Entriamo nel dettaglio di queste questioni. 

Come scegliere degli ottimi occhiali ingrandenti che siano al tempo stesso leggeri?

La maggior parte degli occhiali ingrandenti per odontoiatria sono fatti di titanio. Il titanio è un ottimo materiale in quanto non solo è particolarmente leggero, ma anche molto molto resistente. Un ottimo compromesso per il professionista che cerca maneggevolezza, resistenza e leggerezza. Tra gli occhiali galileiani e quelli prismatici, tuttavia, si possono riscontrare alcune differenze. In particolare, gli occhiali ingrandenti prismatici per l’odontoiatria hanno, di solito, telescopi più grandi, con la conseguenza di rischiare d’essere più pesanti. Punto primo dunque: al momento dell’acquisto, considerate anche il peso in grammi dei vostri occhiali ingrandenti.

occhiali ingrandenti per odontoiatria - Esadental.it

Come scegliere occhiali ingrandenti che aiutino ad assumere posture ergonomiche corrette?

In secondo luogo, e come accennato in apertura, lavorare senza occhiali ingrandenti può mettere a repentaglio la buona riuscita del lavoro per motivi di mera indole visiva: se non lo vedi bene, avrai difficoltà a curarlo opportunamente. Detto questo, bisogna altresì considerare il fatto che ci sono “occhiali ed occhiali”. Un occhiale ingrandente di ultima generazione e di alta qualità, consente al professionista di lavorare in una condizione di maggior comfort fisico e, di conseguenza, psicologico. Indossando i migliori occhiali ingrandenti oggi disponibili sul mercato, schiena e collo saranno meno protesi in avanti, mentre le spalle saranno più rilassate. Lo stesso dicasi dell’angolazione del gomito e del ginocchio. Insomma, tutto il corpo lavorerà assumendo una postura ergonomicamente accettabile, con indubbi vantaggi sul benessere globale del professionista, che non giungerà a sera dolorante per la tensione muscolo scheletrica accumulata nel corso della giornata lavorativa.

Insomma, qual è il consiglio per scegliere i migliori occhiali ingrandenti?

Fare attenzione alla scelta dei materiali, al peso in grammi (tutti i produttori lo dichiarano), alla loro ergonomia, comparare le ultime uscite sul mercato, ma anche parlarne con colleghi, possono essere davvero d’aiuto. Non ultimo, consigliamo anche di rivolgersi a chi si occupa di forniture per dentisti da diversi decenni, per un parere autorevole e qualificato.

Vuoi saperne di più?

Per le tue forniture odontoiatriche, affidati ad Esadental con fiducia. Operiamo da oltre 30 anni nel settore con professionalità e competenza. All’interno del nostro catalogo, troverai quanto di meglio il mercato delle forniture per dentisti abbia da offrire. Nessun limite minimo d’ordine, celerità e serietà nelle consegne. Sfoglia oggi stesso il nostro catalogo oppure contattaci. Ti aspettiamo!

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *