I compositi di nuova generazione

resina composita filtek - Esadental.it

I compositi di nuova generazione – sia universali che fluidi – si avvalgono della nanotecnologia per un effetto estetico, di resistenza all’usura e di performance capace di durare a lungo.

resina composita filtek - Esadental.it

Tra i compositi di nuova generazione più apprezzati ed usati negli studi dentistici figurano sicuramente quelli partoriti dai noti marchi 3M ed Ivoclar Vivadent. La gamma di proposte messe a disposizione degli odontoiatri è decisamente interessante sotto più punti di vista ed include compositi universali così come compositi fluidi, facilmente lavorabili, versatili anche nel caso di piccole cavità e disponibili in ampie gamme di colore. Scopriamo assieme le caratteristiche di questi compositi.

Come funzionano i compositi di nuova generazione

I compositi di nuova generazione sono formulati a partire da una tecnologia detta “nano-filler”: una carica particolare, capace di conferire al prodotto caratteristiche meccaniche e fisiche ben precise, capaci di rispondere alle esigenze per le quali sono stati concepiti.

Ecco le caratteristiche in questione:

  • ottima lucidatura
  • estrema durata nel tempo
  • straordinaria resistenza all’usura
  • utilizzabili nella tecnica di iniezione
  • possibilità di riscaldare il prodotto per ben 25 volte fino a 70 gradi
  • grande lavorabilità
  • ampia gamma di gradazioni di colore disponibili

Queste caratteristiche sono di indole generale. Naturalmente, ciascuna azienda mette a punto prodotti con caratteristiche e performance differenti sulla base di studi, ricerche e brevetti personalizzati. 

Quali sono i campi di applicazione dei compositi?

I compositi sono prodotti altamente versatili. I loro campi di applicazione sono:

  • riparazioni indirette di piccole imperfezioni dello smalto
  • sigillante per fessure o piccoli fori
  • riparazione di temporali in resina composita o acrilico
  • filler per sottotagli
  • base cavità sotto materiale da restauro
  • liner
  • odontoiatria mini invasiva

filtek supreme resina composita- Esadental.it

Universale? Prova 3M Filtek Supreme XTE

All’interno della gamma Filtek, segnaliamo uno straordinario prodotto, 3M Filtek Supreme XTE, un materiale da restauro capace di regalare estrema affidabiltà oltre ad una resa estetica davvero impeccabile. Con 36 gradazioni di colore e 4 gradi di opacità, 3M Filtek Supreme XTE è la soluzione ideale anche per i dentisti che preferiscono applicare la tecnica multistrato (o sandwich). Grazie al composito Filtek Supreme XTE, è possibile dunque eseguire, per esempio, un restauro anteriore usando differenti gradazioni di colore.

3M Filtek Supreme XTE vanta dunque tutte le caratteristiche sopracitate: resistenza all’usura, durata nel tempo, resa estetica impeccabile, capacità di usurarsi esattamente con la stessa velocità della resina circostante, per un effetto visivo sempre uniforme. Si consideri che il prodotto è stato sottoposto ad un test di lucentezza con spazzolamento con spazzolino e dentifricio tramite uno specifico macchinario che ha simulato 500 e 1000 spazzolamenti al fine di verificare eventuali modifiche nell’aspetto estetico e nella lucentezza. (il test completo include 6mila spazzolamenti)

Fluido? Tetric Evo Flow, altamente performante

Chi è alla ricerca di un composito fluido, altamente performante e di facile lavorabilità per piccoli interventi riempitivi, potrà orientarsi su Tetric Evo Flow. Estetica ed efficienza sino a 4 mm di applicazione.

tetric evoflow - Esadental.it

Sfoglia il nostro catalogo online per visionare tutte le tipologie di compositi della linea Filtek disponibili , così come tutte le proposte della linea Tetrik. Esadental si impegna giorno dopo giorno per mettere a tua disposizione quanto di meglio il mercato delle forniture odontoiatriche abbia da offrire a beneficio della tua professionalità e del benessere dei tuoi pazienti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *